Ultrasonografia ed ecografia del collo

L’ultrasonografia o ecografia del collo, come tutte le ecografie, è un esame diagnostico non invasivo condotto appoggiando sulla cute del paziente una sonda ad ultrasuoni.
L’esame permette di valutare la morfologia di tutte le strutture superficiali del collo e quindi di evidenziare le principali patologie a carico di linfonodi, tiroide, ghiandole salivari maggiori, muscoli e tessuti superficiali.

L’esame è utilissimo per la diagnosi di moltissime patologie del collo tra cui le neoformazioni della parotide, le scialoadeniti (infiammazioni delle ghiandole salivari),le scialolitiasi (calcoli delle ghiandole salivari), tutte le patologie a carico della tiroide, le cisti del collo, i lipomi del collo, le neoformazioni primitive del collo e le patologie linfonodali.

L’ultrasonografia non consente di visionare le strutture profonde del collo quali corde vocali, faringe, base della lingua etc. per le quali viene utilizzata la fibroscopia naso-faringo-laringea.